Estensione Blocco Note di Google per Firefox 3.5+

notebook_icon

Per chi ha aggiornato di recente il suo browser preferito ” Firefox” alla versione 3.5.2 per non tenerlo alla mercè di attacchi  e bachi di sicurezza, ha visto improvvisamente sfumata la possibilità di utilizzare l’estensione per la gestione del “Blocco Note di Google”!

Un gran peccato anche perchè una caratteristica molto utile dell’estensione era quella di selezionare qualsiasi cosa nella pagina che avevamo in visione e poi cliccare semplicemente su Ritaglia per far si che venisse creata una nota con i riferimenti al testo selezionato, cosa che dall’interfaccia a pagina intera non è possibile.

Per fortuna non tutto è perduto, infatti grazie ad una modifica dell’estensione è possibile far funzionare il tutto anche con Firefox aggiornato.

Trovate il link per il download dell’estensione modificata qui

Per chi non riuscisse a scaricare l’estensione riporto la truduzione dei semplici passi da seguire per modificarla per conto proprio:

  • Salvare l’estensione  per il vostro computer: cliccate con il tasto destro e scegliere “Salva destinazione con nome…”.
  • Scaricate 7-zip, un ottimo software open-source per l’archiviazione dei file, e installatelo.
  • Cliccate con il tasto destro sulla extension (google-notebook.xpi), fare clic su “7-zip” e poi su “open archive”. Fate click destro su “install.rdf”, selezionare “Modifica” e sostituire “.* 3,0” con “3.5 .*”. Salvare il file, chiudete l’editor di testo and aggiornate l’archivio.
  • Ora è possibile trascinare il file. Xpi sul vostro browser e installare l’estensione.

Aggiornata l’estensione del plugin alla versione 3.6.x di firefox!

Share

agosto 10, 2009 · admin · 2 Comments
Tags: , , , ,  · Posted in: Senza categoria

2 Responses

  1. Lorenzo - giugno 15, 2010

    …fantastico! Grazie!

  2. Bendita - luglio 28, 2010

    Mi è piaciuto molto il tuo sito , amo le notizie piace questo sito che la gente ha votato per la squadra di persone per scegliere il twitter più grande squadra e competere per i premi http://www.twitorcida.com.br

Leave a Reply